Stampa Info Scarica Brochure

EUREKA FORMAZIONERendiamo la formazione un’opportunità

Il punto di riferimento!

Eureka Formazione è un progetto didattico e formativo dell’Associazione Telluris, Partner dell’Associazione Nazionale Orizzonte Docenti, ed il cui referente territoriale è la professoressa Concetta Germano.

  • Telefono : 333 658 0416
  • Email : segreteria@eurekaformazione.online

Formazione

La modalità di studio viene erogata in E-Learning, attraverso una piattaforma didattica innovativa, frutto delle più avanzate tecnologie di ultima generazione. La passione per il mondo scolastico è una costante di Eureka Formazione che, preoccupandosi per il futuro dei propri studenti, è sempre alla ricerca di percorsi altamente formativi da proporre agli studenti, per contribuire a migliorare la loro vita e concretizzare il loro futuro lavorativo.

Corsi di Laurea Triennali - Facoltà di Lettere

L11

Corso di Laurea Triennale in “Lingue e culture Europee e del resto del Mondo

ll Corso

Il corso di laurea in Lingue e Culture Europee e del Resto del Mondo si propone di formare laureati con competenze di alto livello in due aree linguistico-culturali a forte vocazione globale: almeno una europea (fra inglese, spagnolo, francese e tedesco) e una seconda europea oppure extra-europea a scelta tra russo, cinese e arabo.

Il corso prevede insegnamenti di storia, letteratura e linguistica in un impianto formativo orientato al superamento del nazionalismo metodologico nell’approccio ai fenomeni culturali.


Obiettivi

I laureati in Lingue e Culture Europee e del Resto del Mondo: hanno una solida formazione teorica di base in linguistica e letteratura; possiedono la padronanza scritta e orale di almeno due lingue oltre l’italiano, nonché del patrimonio culturale delle civiltà di cui sono espressione, e una eventuale sufficiente competenza scritta e orale in una terza lingua; sanno esprimersi nelle lingue studiate a un livello B2/C1 (la differenziazione varia alla luce delle opzioni linguistiche) nell’ambito del Quadro Comune Europeo di Riferimento; sono in grado di articolare, nelle lingue di riferimento, un discorso letterario e storico-culturale di buon livello, come tappa preliminare per un eventuale accesso alle lauree magistrali e, in un secondo momento, al dottorato di ricerca o sanno attualizzare progetti di organizzazione e gestione dei sistemi comunicativi di aziende, enti, istituzioni che operino negli ambiti specifici delle lingue e delle culture di riferimento.

L10

Corso di Laurea Triennale in “Letteratura, Arte, Musica e Spettacolo – curriculum Letterario

I laureati nel corso di laurea in Letteratura, Musica e Spettacolo possederanno una solida formazione di base, metodologica e storica, negli studi linguistici, filologici e letterari. Il corso di laurea ha lo scopo di formare un operatore di cultura umanistica, con buone competenze informatiche e tecnologiche, dotato di strumenti di analisi e critica e di competenze teorico-pratiche articolate, in grado di trarre vantaggi dalle connessioni disciplinari fra i diversi filoni culturali previsti (Letteratura, Arte, Musica, Spettacolo).


Le competenze fanno riferimento ad una base culturale articolata, comprendente:

  • conoscenze di carattere storico e teorico sulle arti, la musica, il teatro, il cinema impostate criticamente e accompagnate da conoscenze tecnico-linguistiche
  • conoscenze di tipo sociologico ed antropologico volte all’approfondimento delle problematiche specifiche.

  • A livello operativo, il laureato affinerà capacità:
  • di analisi e progettazione di eventi culturali;
  • nella cura di programmi nel settore audiovisivo e teatrale, nel produrre testi, definire itinerari espositivi o concertistici e seguirne la realizzazione, nella conoscenza di sistemi di archiviazione e recupero dei dati relativi agli specifici ambiti disciplinari, in particolare con strumentazioni informatiche.

  • Infine il laureato dovrà aver conseguito:
    1. una discreta padronanza in almeno una letteratura e lingua straniera.
    2. esperienza pratica entro i percorsi specifici.


    Il Corso di Studio prevede infatti facoltativamente stages in aziende private ed enti pubblici e laboratori attivi. Durante il primo anno di corso lo studente acquisirà un bagaglio di conoscenze di base, comprendente lo studio della letteratura classica, della storia, dell’arte e della geografia che verrà approfondito al secondo anno insieme ad insegnamenti di linguistica e filologia funzionali alla speculazione teorica e alle discipline relative allo spettacolo e alla musica.

    Il terzo anno servirà a consolidare e sviluppare le capacità e le nozioni acquisite e ad approfondire con maggior consapevolezza la riflessione sulla trasversalità dei prodotti artistici in ogni ambito preso in esame.

    L10

    Corso di Laurea Triennale in “Letteratura, Arte, Musica e Spettacolo – curriculum Artistico, audiovisivo e dello spettacolo”

    ll Corso

    I laureati nel corso di laurea in Letteratura, Musica e Spettacolo possederanno una solida formazione di base, metodologica e storica, negli studi linguistici, filologici e letterari. Il corso di laurea ha lo scopo di formare un operatore di cultura umanistica, con buone competenze informatiche e tecnologiche, dotato di strumenti di analisi e critica e di competenze teorico-pratiche articolate, in grado di trarre vantaggi dalle connessioni disciplinari fra i diversi filoni culturali previsti (Letteratura, Arte, Musica, Spettacolo).


    Le competenze fanno riferimento ad una base culturale articolata, comprendente:

  • conoscenze di carattere storico e teorico sulle arti, la musica, il teatro, il cinema impostate criticamente e accompagnate da conoscenze tecnico-linguistiche
  • conoscenze di tipo sociologico ed antropologico volte all’approfondimento delle problematiche specifiche.

  • A livello operativo, il laureato affinerà capacità:
  • di analisi e progettazione di eventi culturali;
  • nella cura di programmi nel settore audiovisivo e teatrale, nel produrre testi, definire itinerari espositivi o concertistici e seguirne la realizzazione, nella conoscenza di sistemi di archiviazione e recupero dei dati relativi agli specifici ambiti disciplinari, in particolare con strumentazioni informatiche.

  • Infine il laureato dovrà aver conseguito:
    1. una discreta padronanza in almeno una letteratura e lingua straniera
    2. esperienza pratica entro i percorsi specifici.


    Il Corso di Studio prevede infatti facoltativamente stages in aziende private ed enti pubblici e laboratori attivi. Durante il primo anno di corso lo studente acquisirà un bagaglio di conoscenze di base, comprendente lo studio della letteratura classica, della storia, dell’arte e della geografia che verrà approfondito al secondo anno insieme ad insegnamenti di linguistica e filologia funzionali alla speculazione teorica e alle discipline relative allo spettacolo e alla musica.

    Il terzo anno servirà a consolidare e sviluppare le capacità e le nozioni acquisite e ad approfondire con maggior consapevolezza la riflessione sulla trasversalità dei prodotti artistici in ogni ambito preso in esame.

    L3

    Corso di Laurea Triennale in “Design e Discipline della Moda

    ll Corso

    Obiettivo del corso è quello di fornire un’adeguata formazione di base (storico-artistica, psicosociologica, estetica, giuridica, gestionale) relativa ai processi del design della moda o/e degli interni. In generale il corso di laurea si prefigge lo scopo di formare un esperto in grado di confrontarsi con le innovazioni e le dinamiche nei vari settori della design della moda e degli interni e prepara gli studenti ad affrontare problematiche culturali, tecnologiche, produttive stimolandone la creatività sia comunicativa sia ideativa.

    In particolare i futuri professionisti dovranno conoscere adeguatamente gli strumenti e le tecniche relativi alla rappresentazione del prodotto di design sia esso di moda che d’interni (il disegno per l’ideazione, tecnico, analogico e digitale, la fotografia, la geometria per la descrizione dei modelli sia ideativi che di progetto), le tecniche di rappresentazione delle immagini e dei linguaggi visivi, la conoscenza dei meccanismi di percezione visiva.

    Dovranno inoltre possedere gli elementi di base dell’attività di progetto (articolazione della gamma di prodotto e della collezione, ecc.) e di tutto ciò che concorre alla sua realizzazione, comunicazione e vendita (visual merchandising, eventi, allestimenti e show room, riviste, ecc.).


    La preparazione richiede l’acquisizione, durante i tre anni di studio, di:

  • competenze umanistiche (letteratura italiana anche contemporanea, storia moderna e contemporanea, storia del teatro moderno);
  • competenze scientifico-tecnologiche proprie dei settori delle scienze ingegneristiche, (dei materiali utilizzati nei prodotti della moda e degli interni, delle tecniche di prototipazione e ingegnerizzazione del prodotto, delle tecnologie di lavorazione e di processo, dei sistemi economico-produttivi);
  • competenze economiche e gestionali (valutazione dei costi, modelli organizzativi e di management, strategia e gestione aziendale);
  • conoscenze storico-critiche (relative alla sociologia dei consumi e della moda, alla cultura del tessile e alla sua evoluzione storica, allo studio dell’antropologia, della storia delle arti).

  • L’orientamento principale del Corso di studi, relativo al design e discipline della moda, si arricchisce quest’anno della possibilità di approfondire il design degli interni.

    Corsi di Laurea Magistrale

    Classe LM61

    Corso di Laurea Magistrale in Nutraceutica

    La Laurea magistrale in Scienze della Nutrizione Umana – curriculum Nutraceutica, è la specializzazione che prosegue la laurea triennale in Scienze dell’Alimentazione e Gastronomia.


    L’indirizzo specifico in NUTRACEUTICA coadiuva le conoscenze di base della branca farmacologica e quelle delle scienze della Nutrizione; infatti, i nutraceutici sono costituiti da estratti condensati in una forma farmaceutica (compresse, capsule, polveri idrosolubili, ecc.) e vengono usati per prevenire e curare numerose condizioni patologiche anche croniche.


    In tale bipartizione il laureato in scienze della Nutrizione Umana – c. Nutraceutica, sarà in grado di controllare la qualità e la composizione chimica degli alimenti ed anche le loro caratteristiche biologico–nutritive a fini salutari.


    Il corso di laurea indirizzato alla Nutraceutica fornisce le competenze necessarie legate al valore nutrizionale–terapeutico degli alimenti cosiddetti “funzionali”, nonché degli integratori alimentari in generale.


    Il corso, inoltre, permette al laureato di svolgere l’attività professionale in differenti ambiti, dalla libera professione al personale tecnico presso strutture salutistiche e sanitarie.

    Classe LM61

    Scienze della Nutrizione Umana

    Il Corso di Laurea Magistrale in Scienze della Nutrizione Umana (Classe LM-61) offre una formazione specifica mirata a diventare un professionista nel campo della nutrizione.

    Durante il corso verranno affrontati tutti gli aspetti della Nutrizione Umana; l’approccio fortemente multidisciplinare che caratterizza il Corso, vuole integrare diversi ambiti conoscitivi, da quello biomedico a quello della nutrizione, per passare alla caratterizzazione degli alimenti e della gestione agroalimentare, al fine di rispondere in maniera esauriente alle crescenti necessità di figure professionali nel settore.

    Classe LM67

    Scienze delle attività Motorie Preventive e Adattate

    Il corso di Laurea Magistrale in Scienze delle Attività Motorie Preventive ed Adattate, prepara professionisti in grado di coordinare tecnicamente programmi motori e sportivi di tipo educativo e ricreativo presso strutture pubbliche e private, strutture per anziani, disabili, strutture detentive ed ogni altro ente indirizzato a promuovere il benessere e la salute dell’uomo.


    Il laureato magistrale assumerà, in tali strutture ed enti, il ruolo primario di responsabile e operatore delle medesime.


    Essendo in costante evoluzione la richiesta di “professionisti del benessere”, il laureato magistrale in Scienze delle attività motorie Preventive ed Adattate riuscirà facilmente ad incanalarsi nel mondo lavorativo, assumendo una funzione chiave nel garantire il raggiungimento di un equilibrio psico-fisico attraverso il corretto svolgimento di attività fisiche e sportive da lui proposte e ben programmate anche individualmente.


    Per accedere al corso è richiesta la Laurea Triennale in Scienze Motorie.

    Molto di più

  • Recupero anni scolastici
  • Master
  • Corsi di perfezionamento
  • CFU per concorsi
  • TFA sostegno
  • Certificazioni linguistiche ed informatiche
  • Contattaci

    I dati personali richiesti saranno trattati con procedure automatiche e/o manuali. Saranno utilizzati unicamente per inviare comunicazioni via e-mail.
    Non saranno diffusi o comunicati a terzi.